La gravidanza e la nascita di un bambino sono momenti importantissimi per la famiglia: il nucleo familiare si prepara al cambiamento e le modificazioni che ne conseguono sono spesso imprevedibili. La coppia si trasforma, così come i singoli individui. Emergono nuovi ruoli, aspettative, desideri... Cambia l'assetto familiare, sia rispetto alla famiglia nucleare che a quella allargata. Il momento della gravidanza può essere una vera e propria rivoluzione dove le emozioni prendono il sopravvento facendoci sentire tutta la forza di questo passaggio. Per quanto riguarda la donna, le trasformazioni fisiche del proprio corpo portano ad altrettanti vissuti contrastanti: possono convivere nella stessa persona grandi gioie e profonde angosce. Anche la gravidanza più attesa o programmata non esula da questo minestrone di sensazioni. La futura mamma mette il proprio corpo a servizio di una nuova vita, e questo porta con sè preoccupazioni e responsabilità. Per quanto riguarda i futuri papà, a volte il rischio è quello di sentirsi tagliati fuori. Per questo è importantissimo coinvolgerli nelle visite e negli incontri di preparazione al parto. Con la nascita del bambino, l'universo cambia, non solo perché un neonato richiede moltissime attenzioni e i ritmi veglia-sonno cambiano completamente, ma anche perché c'è l'entrata in famiglia di una nuova persona. A volte riorganizzare la propria vita non è così semplice, sia per la famiglia che per le persone attorno a lei: amici, parenti, capo, colleghi di lavoro... tutti si devono adattare. Sentimenti di frustrazione, tristezza e impotenza a volte sono del tutto naturali, ma in alcune circostanze possono provocare cambiamenti anche a livello relazionale ed emotivo, causando di conseguenza situazioni di disagio. Queste situazioni possono portare alla necessità di un sostegno psicologico, come accompagnamento al cambiamento in atto. Leggi anche: Consulenza Individuale, Consulenza di Coppia, Sintomi Psicologici, Psicologia e Benessere.